Supporto alla Marcatura CE

Destinatari/Campo di applicazione

Il servizio è destinato a tutte le Aziende, operanti nel settore pubblico e nel settore privato, di qualsiasi settore produttivo o servizio di appartenenza, che fabbricano o vendono prodotti soggetti a marcatura CE.  Sono un esempio i macchinari soggetti alla nuova Direttiva Macchine 2006/42/CE recepita per l’Italia dal D.Lgs. 17/2010 o ai manufatti che ricadono nel Regolamento Europeo 305/2011 Prodotti da costruzione che abroga la Direttiva 89/106 CEE.

Descrizione del servizio e obbiettivi

Il servizio viene attivato dopo un “check-up iniziale gratuito che permette di valutare la condizione precisa nella quale si trova l’Azienda. La certificazione di prodotto marcatura CE è lo strumento ideale per mostrare al mercato il proprio impegno a sviluppare il livello qualitativo e la sicurezza dei prodotti e per offrire ai consumatori una produzione al di sopra dei requisiti minimi di affidabilità richiesti dalla Legge. I prodotti certificati sono sottoposti a test e accurate prove di laboratorio e la loro produzione verificata periodicamente nel tempo.
Il servizio comprende:
– supporto all’esecuzione delle prove ITT e ad alle procedure di marcatura
– implementazione sistema controllo della produzione in fabbrica (FPC)
– mantenimento del sistema FPC e supporto alla sua applicazione in Azienda
– supporto alla Verifica Ispettiva per l’ottenimento delle certificazione CE.

Attività eseguite

Parte delle attività si differenziano a seconda del prodotto considerato e della conseguente marcatura CE richiesta. Queste le attività più comuni:

individuazione delle Direttive e delle Norme applicabili al prodotto
– scelta della procedura di valutazione della conformità, identificazione delle prove ITT
supporto nella scelta del laboratorio di prova e, laddove necessario, dell’Organismo Notificato
– supporto nella gestione del campionamento e valutazione dei rapporti di prova
analisi dei costi della marcatura
– supporto alla marcatura
– definizione e costituzione del fascicolo tecnico
– redazione della dichiarazione di conformità
– predisposizione delle informazioni accompagnatorie (etichettatura CE)
– identificazione del sistema di attestazione della conformità da applicare ai prodotti oggetto della marcatura CE
– analisi dei requisiti del FPC
– redazione del manuale FPC
– redazione procedure per le attività di controllo della produzione in fabbrica e controllo documentazione
– avviamento del sistema FPC in azienda e formazione del personale
marcatura CE in conformità alla norma

Leggi e norme di riferimento

Si differenziano a seconda della categoria di prodotto per cui si richiede la marcatura CE.

Consulenti impiegati

Tecnica

Note supplementari

Quotazione

Check-up iniziale gratuito (e spese di viaggio).
Quotazioni a corpoa giornata da definire con l’organizzazione in base agli esiti del check-up iniziale (e spese di viaggio).