Patrimonializzazione delle PMI Esportatrici

00
Days
00
Hours
00
Minutes
00
Seconds
Scaduto


È particolarmente interessante perché non è un’agevolazione finalizzata alla realizzazione di uno specifico “investimento” ma il suo scopo è semplicemente quello di sostenere la solidità patrimoniale delle imprese italiane che fanno export.

Beneficiari

PMI in forma di società di capitali (sono ammissibili anche le MIDCAP) che abbiano realizzato all’estero il 20% nell’ultimo biennio o 35% nell’ultimo del proprio fatturato.

Agevolazione

Fondo perduto del 50%
Finanziamento a tasso agevolato pari al 10% del tasso di riferimento UE (al 01/01/21 è dello 0,055%) in caso di miglioramento o mantenimento del livello di solidità patrimoniale
Importo massimo finanziabile: € 800.000, fino al 40% del patrimonio netto dell’impresa richiedente.
Durata del finanziamento: massimo 6 anni, di cui 2 di preammortamento.

Obiettivo

Il finanziamento è finalizzato al miglioramento o mantenimento del livello di solidità patrimoniale dell’impresa (rapporto patrimonio netto / attività immobilizzate nette) rispetto a un “livello soglia”.
Ai fini del finanziamento è individuato un livello di solidità patrimoniale di riferimento (di seguito “livello soglia”), costituito dal rapporto tra patrimonio netto ed attività immobilizzate nette.
Il livello soglia è posto uguale a:

  • 0,65 per le imprese industriali/manifatturiere
  • 1,00 per le imprese commerciali/di servizi.        

Il livello soglia massimo per l’accesso all’agevolazione è pari a:

  • 2,00 per società industriali
  • 4,00 per le società commerciali

Fino al 30/06/2021 non è richiesta la garanzia

L’agevolazione è particolarmente interessante perché non richiede a seguito dell’erogazione nessuna rendicontazione. Alle imprese viene richiesto di migliorare, a distanza di due anni, il proprio indice di patrimonializzazione e la quota di export.

Sei interessato al Finanziamento?
Esegui il nostro Test di fattibilità oppure Contattaci per ricevere più informazioni a questo link.

A Cura di Dott.ssa Alessandra Gervasi