Novità e scadenze ISO 45001

nuove norme UNI ISO 45001

*Articolo aggiornato*

Aggiornamento dovuto al Covid-19

L’emergenza sanitaria dovuta a Covid-19, ha fatto sì che venissero apportate alcune modifiche da IAF riguardo lo Standard ISO 45001.

  • IAF ha modificato il termine del periodo di migrazione alla norma ISO45001 posticipandolo al 30 settembre 2021 (non più il 31 marzo 2021)
  • IAF ha specificato che l’audit per la migrazione (TA) da OHSAS18001:2007 ad ISO 45001 può essere fatto con modalità da remoto.
  • In conseguenza della decisione di IAF, ACCREDIA ha modificato la data oltre la quale è obbligatorio svolgere gli audit secondo la norma UNI ISO 45001 posticipandola di sei mesi. Nuova data: 30 settembre 2021

 

Le norme per la gestione dei sistemi per la sicurezza sul lavoro.

Novità in arrivo per quanto riguarda le certificazioni. Infatti, a partire dal 12 marzo 2020, è obbligatorio per tutti i clienti certificati BS OHSAS 18001, sostenere gli audit di mantenimento secondo i requisiti delle nuove norme UNI ISO 45001.

In altre parole, chi è già in possesso della certificazione BS OHSAS 18001, dovrà convertire la propria certificazione ai criteri della UNI ISO 45001.

Dal 2021 infatti, la normativa UNI ISO 45001 sostituirà definitivamente la BS OHSAS 18001.

ISO 45001 di cosa si tratta

La norma ISO 45001 è uno standard internazionale che specifica i requisiti per l’implementazione di un sistema di gestione per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro. La norma è applicabile a qualsiasi organizzazione, indipendentemente dalle sue dimensioni, tipologia, natura, e tutti i suoi requisiti devono essere integrati nei processi di gestione dell’organizzazione. Lo standard, segue l’approccio dell’HLS (High level Structure), già applicato ad altre norme ISO (come 9001, 14001 o 27001). 

La messa a punto di un sistema di gestione per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro, in accordo alla norma, consentirà all’azienda di implementare e mantenere un sistema di gestione per migliorare la salute e la sicurezza sul lavoro, eliminare o ridurre i rischi (comprese le carenze del sistema), sfruttare le opportunità di SSL. 

Cosa possiamo fare noi…

Anche se i termini per l’adeguamento alla nuova norma ISO 45001 sono stati posticipati al 30 settembre 2021 invitiamo tutte le aziende ed organizzazioni certificate secondo la norma OHSAS18001:2007 ad attivarsi per completare l’iter di migrazione alla norma ISO45001 il prima possibile.

Con impegno e professionalità, studiamo con i nostri clienti le soluzioni organizzative più appropriate alle loro esigenze. Contattateci per avere informazioni. check-up iniziale gratuito!