Servizi CoVid

In questa sezione sono presentati i servizi di adeguamento alla conformità legislativa in termini di applicazione dei protocolli anti CoVid.

L’emergenza Coronavirus rappresenta un problema di salute pubblica e, in questa fase di continua e rapida evoluzione, la gestione delle misure di prevenzione e protezione deve seguire le disposizioni speciali appositamente emanate e i provvedimenti delle Autorità Sanitarie competenti.I Decreti e le Ordinanze che vengono emanati da Governo/Regioni sono Atti generali contenenti disposizioni speciali in ragione dell’emergenza sanitaria che come tali prevalgono sugli ordinari obblighi di tutela della salute sul lavoro previsti dal D.Lgs 81/08 e da altre leggi.
I datori di lavoro e i lavoratori, in relazione al contenimento degli effetti del coronavirus, devono rispettare, nelle aree non soggette a disposizioni specifiche, le norme cogenti predisposte dalle Autorità, oltre a rafforzare le ordinarie indicazioni igieniche comunemente in atto.
Muoversi in mezzo alle leggi e alla burocrazia non è sempre semplice, per questo motivo Asint può aiutarti a:

covid-19-600x200

l documento di valutazione rischi, noto anche come DVR, è il documento che viene redatto in seguito alla valutazione di tutti i rischi presenti in azienda. La valutazione dei rischi è un obbligo inderogabile del datore di lavoro, come stabilito dal testo unico per la sicurezza (dlgs 81/2008), in collaborazione con il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione RSPP e il Medico Competente nei casi previsti dall’art. 41.
A seguito dell’emergenza COVID-19, non è necessario “aggiornare” il DVR ma “integrarlo”, nel senso che il datore di lavoro ha l’obbligo di adottare una serie di azioni ad integrazione del DVR, finalizzate a prevenire e contrastare la diffusione del COVID-19 nei luoghi di lavoro di cui al Protocollo condiviso del 24 aprile 2020.
Asint può aiutardi ad aggiornare il DVR della tua azienda, offrendoti supporto.

Offriamo consulenza per l’Adozione del Protocollo di Sicurezza Anticontagio Covid-19
Un servizio rapido, efficace e professionale per la riapertura in sicurezza di tutte le Aziende.
Il 24 Aprile 2020 il Governo e le Parti Sociali hanno approvato e integrato il “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro”. Pertanto tutte le attività economiche, a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, devono garantire le condizioni di salubrità e sicurezza degli ambienti di lavoro e delle modalità operative applicando norme e protocolli specifici per la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori.
Offriamo quindi la stesura e aggiornamento, a fronte dell’evoluzione normativa, del Protocollo interno per il contrasto e contenimento della diffusione del virus Covid-19;
Predisposizione di informative interne ed esterne rivolte al personale e ai visitatori (clienti e fornitori);
Stesura delle istruzioni di sanificazione degli ambienti di lavoro (se svolta internamente).

Il Corso di Formazione chiarisce cosa prevede la legislazione vigente e quali indicazioni devono essere rispettate negli uffici, nelle attività commerciali e nelle industrie, quali azioni intraprendere per contenere la diffusione del COVID-19, come coordinare i protocolli anticontagio COVID-19 e come effettuare la valutazione dei rischi. Inoltre, il presente progetto formativo per lavoratori è pianificato ai sensi dell’art. 37 D.Lgs.81/2008 e dell’Accordo Stato Regioni 2011. Il Corso di Formazione si propone di rispondere alle necessità richieste dalla normativa vigente e di far comprendere quali sono le attività da implementare per la sicurezza nelle aziende con lʼattuazione delle misure anticontagio COVID-19.